Somblera Fitness: "Nuovo fenomeno al Sud"

Sinergia e grande professionalità da parte di Peppino Colarusso e Iris Pina Tucci

somblera fitness nuovo fenomeno al sud
Venticano.  

Somblera Fitness, una una realtà del sud grazie alla fusione tra Campania e Puglia che non ha nulla a che invidiare alle mode americane commerciali. Una vera e propria disciplina di ballo che ha come scopo la socializzazione e soprattutto un vero programma di allenamento divertente, dimagrante e rassodante con veri benefici psicofisici. Tutto questo é nato grazie al presidente della Fibes l’irpino Peppino Colarusso che ha dato il nome alla disciplina.

Ad elaborare e organizzare in maniera impeccabile il programma, la maestra Iris Pina Tucci, veterana nel mondo del ballo ma con qualità e competenze atletiche di tutto rispetto in quanto ex giocatrice ed allenatrice di pallavolo. Con l'ausilio di gente qualificata nel settore fitness e posturale ha sviluppato una realtà che é il fiore all' occhiello nel sud tanto che la social sombrera fitness é diventata anche materia di studio presso l'università Parthenpe delle scienze motorie di Napoli. Tucci diventata tecnico nazionale della Somblera sarà presto impegnata nella formazione degli aspiranti istruttori. Prossimamente sarà impegnata a Roma Latina ma già nella sua Puglia sta diffondendo questa vera e propria filosofia del benessere. Sicuramente una tappa avrà come meta anche l'Irpinia Capitale dei Campionati della stessa Fibes. E in merito a questo fenomeno tutto della nostra terra anche il rapper Mc Gerry ha voluto dedicare una canzone che diventerà la colonna sonora di questa disciplina. Il brano si può già ascoltare sulla radio Latte e Miele

Una regola vige per diventare istruttori, bisogna essere già un esperto del fitness o in atletica, oppure dotati  già una seria esperienza accertata nel settore del ballo. Bisogna fare un corso di formazione e soprattutto sottoporsi al un esame per l'abilitazione, dove viene rilasciato un diploma, di istruttore di somblera. Un vero e proprio personal treiner della danza.

Gianni Vigoroso