Un memorial calcistico per ricordare Ettore Gagliardo

Un evento all'insegna dello sport vero e dell'aggregazione in contrada Orneta

un memorial calcistico per ricordare ettore gagliardo

L'idea è quella di disputare un torneo raggruppando tutti giovani e meno giovani della città. Un evento all'insegna dello sport vero e dell'aggregazione. Ciò che amava Ettore...

Ariano Irpino.  

Un primo memorial in ricordo di Ettore Gagliardo, l'autista dell'Amu di contrada Orneta venuto a mancare a gennaio scorso a causa di una malattia purtroppo incurabile, che in poco tempo lo ha strappato all'affetto di tutti.

Un uomo amato dalla gente, per le sue grandi doti umane che mostrava nella vita di tutti i giorni e nel lavoro. Grazie alla volontà, al desiderio, del figlio Fabio i giovani si sono subito attivati nell'organizzare quest'evento in suo ricordo.

L'idea è quella di disputare un torneo raggruppando tutti giovani e meno giovani della città. Un evento all'insegna dello sport vero e dell'aggregazione. Ciò che amava Ettore.

Un modo per ricordarlo e per regalare un sorriso ai familiari e a quanti hanno avuto modo di apprezzare le sue straordinarie doti di uomo, padre e amico di tutti.

Gianni Vigoroso