Mercogliano, presentato alla città il Centro anti-violenza

Il servizio punta ad offrire supporto alle donne vittime di violenza

mercogliano presentato alla citta il centro anti violenza
Mercogliano.  

E' stato presentato alla cittadinanza  il Centro Antiviolenza dell'Ambito di Zona Sociale A02. Il servizio è ospitato presso i locali del Centro Campanello di via Nazionale a Torrette di Mercogliano dallo scorso 9 dicembre. Una mano tesa alle donne vittime di violenza appartenenti ai comuni di Contrada, Forino, Monteforte Irpino, Ospedaletto d'Alpinolo, Sant'Angelo a Scala, Summonte e Mercogliano. Il progetto, finanziato con Fondi Fua per 24 mila euro, ha scadenza il 16 novembre ed è attivo cinque giorni a settimana: lunedì e martedì dalle 16 alle 18 e dal mercoledì al giovedì dalle 10 alle 12. Le donne vittime di violenze domestiche hanno, grazie a tale Centro, un supporto psicologico e legale mirato nonché un sostegno per un futuro orientamento nel mondo del lavoro e un luogo sicuro in cui alloggiare. Presenti quotidianamente la coordinatrice Romina Amicolo, la psicologa Daniela Cucciniello, l'assistente sociale Carmela Grimaldi, l'avvocato Antonella De Angelis e la volontaria del Centro Italiano Femminile Filomena Sacco.Attivo il numero di telefono 0825682501 e il sito web www.centro-antiviolenza.it.

Redazione