Il Movimento 5 Stelle indaga sull'inquinamento delle falde

Prelevati campioni a Sant'Agata de' Goti, in un pozzo di Presta. Sondaggi anche a Montesarchio

il movimento 5 stelle indaga sull inquinamento delle falde
Sant'Agata de Goti.  

Se le istituzioni tardano a dare risposte ai quesiti dei cittadini sulla salubrità delle falde acquifere di Sant'Agata de' Goti, ecco che ci pensa il Movimento 5 Stelle. In realtà, a muoversi è stata un'istituzione sovranazionale, ovvero il Parlamento Europeo: ma a decidere come impiegare i fondi destinati all'eurogruppo Europe of Freedom and Direct Democracy‎ (del quale fa parte il M5S) è stato l'europarlamentare Piernicola Pedicini.

Il suo staff è stato oggi a Sant'Agata, in località Presta, dove sono stati prelevati alcuni campioni di acqua da un pozzo nei pressi di una ex cava. Verranno analizzati ed il risultato verrà comunicato ai cittadini. Una scelta non casuale quella di Sant'Agata: era stato il Meetup locale a chiedere di aderire al progetto "Punto Zero" di Pedicini, anche a seguito degli scavi effettuati dalla Procura nel territorio santagatese un anno fa.

Vincenzo De Rosa