Azzurro, un perito valuterà l'entita delle coltellate subite

Riserva incidente probatorio della difesa del 37enne accusato del tentato omicidio del regista

azzurro un perito valutera l entita delle coltellate subite
Benevento.  

L'udienza era in programma oggi. Il pm Francesca Saccone aveva convocato le parti per affidare al medico legale Antonio Palmieri l'incarico di accertare la natura e l'entità delle lesioni della vittima, ma tutto è saltato per la riserva di incidente probatorio depositata, per l'indagato, dall'avvocato Antonio Bruno Romano. Che, dunque, nei prossimi dieci giorni dovrà formalizzarla, trasferendo al gip il compito di scegliere un perito – non un consulente del Pm – che valuti le conseguenze subite da Roberto Azzurro (nella foto), il 53enne artista napoletano (abita in città ed è assistito dall'avvocato Laura Silvestri) ricoverato al Rummo in prognosi riservata dopo essere stato accoltellato alla gola ed all'addome nella tarda serata del 4 agosto.

Un caso al centro delle indagini dei carabinieri, per il quale è in carcere da oltre un mese, accusato di tentato omicidio (e anche di rapina e sequestro di persona), Paulo Francisco da Silva, un 37enne di origini brasiliane, residente a Benevento con la compagna e due figli.

Esp