Promozione del territorio e tipicità, Iebba scrive ai sindaci

Convocazione del coordinamento per la costituzione dell'area "agro medio Calore"

promozione del territorio e tipicita iebba scrive ai sindaci

Il testo della lettera indirizzata ai sindaci del territorio....

Apice.  

Convocazione del coordinamento per la costituzione dell'area "agro medio Calore" finalizzata alla promozione del territorio e delle tipicità locali.

"L'inizativa sposata già dal comune di San Giorgio del Sannio e dalla Coldiretti vuole essere da sprono per un comparto delicato come quello dell'agricoltura  in un'area che dopo la crisi della tabacchicoltura incontra notevoli difficoltà nell'organizzare iniziative volte alla valorizzazione del territorio." E' quanto afferma Filippo Iebba assessore all'agricoltura del Comune di Apice.

Il testo della lettera indirizzata ai sindaci del territorio:

"Facendo seguito all’invito fatto da Nicola De Ieso, delegato all’agricoltura del Comune di San Giorgio del Sannio, ai Sindaci del Medio Calore nel convegno tenutosi ad Apice sui prodotti tipici locali sull’opportunità di proporre un coordinamento denominato “Agro del Medio Calore” che possa mettere in campo delle strategie finalizzate alla promozione del territorio rurale e delle tipicità di quest’area è convocato per Giovedì 14 Settembre 2017 alle ore 17,00 presso la casa comunale di Apice un tavolo di concertazione per predisporre ed individuare degli obiettivi ed una programmazione comune. L’iniziativa, come noto, ha incassato già il parere favorevole della Coldiretti Provinciale e del suo Presidente Regionale Masiello.

Il settore attraversa un particolare momento di revisione generale. È compito di noi amministratori mettere in campo le azioni propositive affinché si possano concretizzare sinergie e confronti partendo dal presupposto che oggi fare agricoltura significa anche creare opportunità per il turismo, l’enogastronomia e il territorio. Ruolo fondamentale ricopriranno le Associazioni di Categoria Agricola con le quali siamo convinti si aprirà un dialogo costruttivo e nelle quali troveremo dei partners validi.

Redazione Bn