Valentino su Alta Capacità: "A Napoli incontro proficuo"

Appena concluso l'incontro con Ferrovie. "Sarà valutata ipotesi tracciato meno afflittivo"

valentino su alta capacita a napoli incontro proficuo
Sant'Agata de Goti.  

C’è ottimismo per un incontro definito “sostanzialmente proficuo” dalla delegazione santagatese che poco fa ha lasciato Napoli dopo aver incontrato i vertici di Rete Ferroviaria Italiana nel corso del tavolo tecnico voluto dal sottosegretario alle Infrastrutture Umberto Del Basso De Caro. Delegazione guidata dal sindaco Carmine Valentino e composta dal consigliere provinciale Renato Lombardi, dal consigliere comunale Angelo Montella e dal responsabile tecnico di Palazzo San Francesco Ciro Magliocca. Alla vigilia dell’incontro Valentino aveva spiegato come l’obiettivo della delegazione fosse quello di ottenere un’apertura alla possibilità di modificare il progetto di Rfi: “chiederemo un tracciato – aveva dichiarato ad Ottopagine – meno afflittivo e che tenga conto della vecchia ferrovia e dei vincoli ambientali esistenti”. Come è andata lo ha spiegato lo stesso Valentino: “Sarà valutata l’ipotesi di traslare quanto più possibile il tracciato dell’Alta Capacità che attraversa il nostro territorio comunale verso l’infrastruttura della strada a scorrimento veloce Fondo Valle Isclero, ipotesi che riteniamo meno afflittiva”. “La struttura tecnica di RFI – ha poi concluso il primo cittadino - elaborerà a breve una nuova ipotesi per riportarla all’attenzione della nostra amministrazione comunale in un successivo incontro. Si è discusso anche sull’ipotesi in prospettiva futura del vecchio tracciato ferroviario che sarà dismesso. Abbiamo chiesto che venga bonificato e riqualificato”.

 

di Vincenzo De Rosa