Discoccupazione e pensioni da fame: sindacati in piazza

Questa mattina illustrata la mobilitazione che si terrà sabato

discoccupazione e pensioni da fame sindacati in piazza
Benevento.  

Si terrà sabato la protesta nazionale dei sindacati, in maniera unitaria, per sollecitare il governo sulle proposte presentate su giovani, lavoro, occupazione e pensioni. Questioni importantissime ma a detta della triplice trattate in maniera troppo blanda dal governo nell'ultimo documento economico finanziario. A Benevento le sigle scenderanno in piazza sabato davanti alla prefettura e questa mattina l'iniziativa è stata illustrata nella sede Cgil, dai segretari provinciali.
Rosita Galdiero, “padrona di casa”, ha così spiegato l'iniziativa: “E' un percorso che ci tiene uniti da anni rispetto ad alcune prospettive che condividiamo: lavoro per i giovani, revisione età pensionabile, allargare il welfare per tutti i cittadini. La nostra provincia è povera, negli ultimi anni lo è diventata ulteriormente, con la disoccupazione giovanile salita al 53 per cento. Diremo questo: le politiche messe in campo negli ultimi anni non hanno dato risposte nella tutela dei più deboli. Vorremmo provare a dare una sterzata provando a dare ognuno il proprio contributo, perciò chiediamo ai giovani, ai disoccupati, ai precari e ai pensionati di scendere con noi in piazza sabato mattina”. 

Crisvel