Nations Cups: Italia ancora ko

Capitan Marinaro e compagni battuti 15 a 10 dall'Argentina

nations cups italia ancora ko
Benevento.  

La Nazionale Emergenti ha subito la terza sconfitta consecutiva alla Nations Cups 2017. Dopo i ko con Uruguay e Namibia, anche l'Argentina XV è riuscta ad avere la meglio su capitan Marinaro e compagni. Il mediano di mischia sannita, capitano e titolare indiscusso della squadra, non è stato il solo sannita sceso in campo. Titolare anche Manganiello, mentre Tenga è entrato nel secondo tempo.

Partita vinta meritatamente dagli argentini per 15 a 10 dopo che il primo tempo era terminato 10 a 7. Amareggiato a fne gara il tecnico azzurro. “Dispiace per il risultato finale – ha dichiarato Gianluca Guidi - . Abbiamo giocato una ottima partita sia in fase offensiva che difensiva. Siamo passati dal possibile vantaggio nostro allo svantaggio nell’arco di un minuto a causa di un errata valutazione sulla meta non assegnata a Minozzi. Ciò che mi preme sottolineare è sicuramente l’impegno di tutta la squadra che ha mostrato una bella e consistente reazione, dopo la partita con la Namibia, contro una Nazionale importante”.

“Sicuramente ci sono cose da correggere – continua Guidi – ma in questa Nations Cup ci sono anche degli aspetti positivi: è da quelli che bisogna ripartire per il futuro. Ci sono giocatori che hanno ben figurato e che hanno dimostrato di poter giocare a questo livello”.

 

Montevideo (Uruguay), “Estadio Charrua” – domenica 18 giugno

Nations Cup, III giornata

Argentina XV v Italia Emergenti 15-10 (10-7)

Marcatori: p.t. 4’ m. Cuaranta tr. Diaz Bonilla (7-0); 10’ m. Minozzi tr. Mantelli (7-7); 23’ c.p. Diaz Bonilla (10-7); s.t. 46’ c.p. Mantelli (10-10); 76’ m. Larrague (15-10)

Argentina XV: Luna; Dominguez, Cappiello, Devoto (64’ Tuculet), Cuaranta; Diaz Bonilla (46’ Elias), Ezcurra; Bruni (46’ Bartoloni), Bavaro (cap.) (67’ Montagner), Gorrissen; Larrague, Ortega (58’ Portillo); Medrano (56’ Bruni), Gomez (60’ Tejerizo), Brarda (46’ Ferronato)

A disposizione non entrati: Bazan Velez

All. Contepomi

Italia Emergenti: Minozzi; Bruno, Gabbianelli (65’ Susio), Lucchin, Manganiello; Mantelli, Marinaro (cap.); Amenta (37’ Nostran), Giammarioli, Corazzi; Krumov, Ortis; Iacob (55’ Tenga), Makelara (77’ Daniele), Appiah (51’ Zago)

A disposizione non entrati: Buonfiglio, Gregorio, Buscema

All. Guidi

Arb. Inigo Atorrastagasti (Spagna)

Cartellini: 1’ giallo a Bruno (Italia Emergenti); 45’ giallo a Medrano (Argentina XV); 81’ giallo a Montagner (Argentina XV)

Calciatori: Diaz Bonilla (Argentina XV) 2/2; Mantelli (Italia Emergenti) 2/3; Elias (Argentina XV) 0/1