Emergenza scuole, vertice positivo in prefettura a Caserta

Lo dichiara Camilla Sgambato Pd a margine del tavolo tecnico-istituzionale

emergenza scuole vertice positivo in prefettura a caserta

Regione, provincia, uffici scolastici regionali e provinciali sono chiamati a compiere uno sforzo ulteriore e definitivo per garantire la puntuale riapertura delle scuole superiori a metà settembre...

Caserta.  

"I segnali arrivati dal vertice presso la Prefettura di Caserta, sono positivi e lasciano ben sperare sull'avvio regolare delle attività didattiche in quasi tutti gli edifici scolastici di Terra di lavoro, dopo anni di incuria e di immobilismo della precedente amministrazione provinciale". 

Lo dichiara Camilla Sgambato Pd a margine del tavolo tecnico istituzionale svoltosi presso l'ufficio territoriale di governo di Caserta, presieduto dal Vice Prefetto vicario Gerlando Iorio, cui hanno partecipato la direttrice dell'ufficio scolastico regionale per la Campania, Luisa Franzese, con il funzionario Rocco Gervasio; il Provveditore agli studi di Caserta, Vincenzo Romano; l'assessora regionale all'Istruzione in Campania, Lucia Fortini con il funzionario delegato all'edilizia scolastica Nicola di Benedetto; il Presidente facente funzioni della Provincia di Caserta, Silvio Lavornia, con il vice presidente e delegato alla Pubblica Istruzione, Francesco Bortone, il capogruppo del Pd, Angelo Sglavo, anche in rappresentanza dell'On. Sgambato, e del dirigente del settore Edilizia, Paolo Madonna.

"Regione, provincia e uffici scolastici regionali e Provinciali sono chiamati a compiere uno sforzo ulteriore e definitivo per garantire la puntuale riapertura delle scuole superiori a metà settembre. 

La task force avviata dalla Provincia per dotare gli edifici dei certificati di prevenzione incendi, unitamente ai fondi stanziati dalla Regione in favore di ogni istituto per la copertura dei lavori di messa a terra degli impianti, ed i piccoli interventi di manutenzione, sta dando i primi risultati positivi e siamo sicuri che, come chiesto anche oggi in Prefettura dalla Provincia, l'ulteriore concessione di finanziamenti da parte della Giunta regionale porterà al superamento definitivo della problematica nel suo insieme", continua la parlamentare democratica, componente della VII Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera dei Deputati. 

"Sono convinta che il confronto istituzionale in atto in seno al tavolo permanente istituito in Prefettura, con nuova seduta già fissata per venerdì 8 settembre, condurrà al traguardo di aprire, senza ritardo, le porte delle scuole alle 56 mila e passa studentesse e studenti casertani che hanno il sacrosanto diritto alla cultura e alla formazione didattica", conclude Sgambato.