Rapina in un ristorante, terrore per i clienti

La polizia ha fermato una persona. In azione due banditi che hanno anche esploso due colpi

rapina in un ristorante terrore per i clienti

Rapinati alcune persone residenti in America arrivati nella zona per partecipare ad un matrimonio nella vicina Durazzano

Cervino.  

Momenti di terrore ieri sera in un ristorante a Cervino, in provincia di Caserta, finito nel mirino di due rapinatori che hanno fatto irruzione nel locale ed hanno rapinato clienti e proprietario. In particolare, nel mirino sarebbero finiti un gruppo di cittadini da anni residenti in America, arrivati in Campania per partecipare ad un matrimonio a Durazzano, in provincia di Benevento.

Secondo una prima ricostruzione due uomini armati di pistola sono piombati nel locale. Avrebbero anche esploso alcuni colpi di pistola in aria. I due, con il volto coperto da un passamontagna, si sono fatti consegnare l'incasso del ristorante e hanno derubato anche i clienti, tra i quali i turisti americani che alloggiano nel vicino Sannio.

Quando è scattato l'allarme, sul posto sono accorsi gli agenti delle Volanti di Maddolani che subito dopo hanno effettuato una serie di posti di blocco e perquisizioni durante la quale è stato fermato un uomo indiziato di rapina, detenzione abusiva di arma da fuoco e ricettazione, in concorso.
I poliziotti hanno ritrovato il cellulare rapinato a uno dei clienti del ristorante, una parte della somma portata via dalla cassa del locale <e una pistola Beretta con dieci proiettili. Il tutto nella proprietà dell'indagato trovato anche in possesso di 270 euro. Continuano le indagini per identificare l'altro malvivente.