"Basta polemiche. Pensiamo a lavorare per la città"

Da Aversa l'appello del consigliere comunale Raffaele de Gaetano

basta polemiche pensiamo a lavorare per la citta

La nota...

Aversa.  

“Occorre fare un po' di chiarezza”. Queste le parole del consigliere comunale Raffaele de Gaetano che spiega quanto successo ieri in consiglio comunale: “La giunta municipale è l'organo competente a decidere circa eventuali costituzioni di parte civile nei processi da parte dell'ente, il consiglio comunale non può decidere in merito. E ciò non l'abbiamo deciso noi, ma è la legge che ce lo dice”. “Inoltre – continua de Gaetano - la giunta comunale si è già espressa su tale fattispecie ben prima che venissero formulate le richieste da parte dei consiglieri di opposizione. La giunta ha ritenuto che il Comune non dovesse costituirsi parte civile in quanto la casa dello studente è sì di proprietà del Comune, ma data in comodato d'uso all'Adisu”.

E continua de Gaetano: “In seguito alla votazione sulla pregiudiziale posta da alcuni consiglieri di maggioranza emerge nuovamente con chiarezza la volontà della maggioranza e della sua giunta di confermare quanto è stato deliberato in precedenza, fermo restando il diritto dell'opposizione di non condividere quanto in precedenza deliberato dalla giunta si invita la stessa a prendere atto della volontà della maggioranza e a porre fine a queste polemiche sterili. Adesso dobbiamo pensare solo a lavorare per la città".