Area Marina protetta più amata: il trionfo della Gaiola

Il concorso nazionale, la vittoria dell'associazione

area marina protetta piu amata il trionfo della gaiola
Napoli.  

L’Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola vince il concorso Asdomar. È lei l’area marina protetta più amata d’Italia. Un concorso lanciato a maggio dal marchio premium di Generale Conserve specializzato nella produzione di conserve ittiche insieme ad un partner d’eccezione come Seac, azienda italiana leader nel settore della subacquea.Il premio è arrivato a conferma del lavoro di tutela e promozione fatto dall'associazione che lavora sull'area.

Ha vinto il parco archeologico ambientale che si trova nel cuore di Napoli, a Posillipo.

29 erano le Aree Marine Protette - istituite dal Ministero dell’Ambiente - in lizza, candidate ad aggiudicarsi, grazie al voto degli utenti sul social network Facebook, sia il titolo di area marina più amata d’Italia sia la donazione di 23.000 euro. A vincere su tutte è stata la piccola Area Marina Protetta “Parco Sommerso di Gaiola” nel Golfo di Napoli, uno scrigno di biodiversità e storia incastonato lungo la costa di Posillipo a pochi passi dal centro cittadino.

Grazie al lavoro instancabile dell'associazione guidata da Maurizio Simeone e del Centro Studi Interdisciplinari Gaiola onlus è rinato questo immenso patrimonio naturalistico ed archeologico.

«Da luogo di degrado ed abbandono quest'area è rinata. Siamo soddisfatti.», ha commentato Maurizio Simeone, ecologo marino e Presidente del Centro Studi Interdisciplinari Gaiola che gestisce l’area marina protetta.