Stroncata dalla leucemia fulminante: muore in 48 ore

L’autopsia di questa mattina ha escluso la meningite

stroncata dalla leucemia fulminante muore in 48 ore
Poggiomarino.  

Stroncata da una leucemia fulminante a 49 anni. E' quanto confermato dall'esame autoptico eseguito sul corpo dell'insegnante 49enne di Poggiomarino in servizio a Terzigno, ricoverata in gravissime condizioni. L’autopsia di questa mattina ha escluso la meningite, che era stata in un primo momento ipotizzata.

Era scattato l'allarme dopo che l’Asl aveva disposto controlli per verificare se fossero presenti ceppi della malattia infettiva. A fare paura, infatti, erano state delle macchie sul corpo della vittima.

Invece, e per fortuna, l’esame autoptico ha escluso il pericolo di eventuali forme di contagio, chiarendo le cause di un decesso avvenuto nel giro di due giorni. La malattia, infatti, ha stroncato l’insegnante nel giro di meno di 48 ore. 

© Riproduzione Riservata   
Ultima modifica 20/5/2017 16.36
condividi: