Tragico incidente. Alessandro muore. Aveva 47 anni

21enne indagata per omicidio stradale

tragico incidente alessandro muore aveva 47 anni
Torre del Greco.  

Lo schianto e la morte in  via Ercole a Torre Annunziata. Ha perso la vita così un 47enne di Torre del Greco. La vittima, Alessandro Cesarino, residente a via del Cammeo era alla guida del suo scooter. L’uomo è morto sul colpo dopo lo schianto contro una auto. Il fatto è accaduto giovedì mattina, in zona Rovigliano.

In città lacrime, dolore e sconforto per la tragica fine di Alessandro. 

Stando ad una prima ricostruzione effettuata dalle forze dell’ordine giunte sul posto, lo scooter proveniva da Rovigliano in direzione di Torre Annunziata, l’auto con alla guida una giovane 21enne di Castellammare di Stabia viaggiava nella direzione opposta, lo scontro sarebbe avvenuto al momento in cui l’auto ha svoltato all’altezza del distributore di benzina. L’impatto è stato violento, per il 47enne non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 e i carabinieri della stazione di Torre Annunziata che hanno effettuato i rilievi del caso e dato avvio alle indagini. Il cadavere dell’uomo si trova ora all’obitorio di Castellammare in attesa dell’autopsia, disposta dal pm per domani. La 21enne alla guida dell’auto è indagata (atto dovuto) per omicidio stradale.

 Per atto dovuto, la Procura di Torre Annunziata ha iscritto il suo nome nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio stradale. Una prassi per far proseguire le indagini, con l’autopsia che sarà disposta oggi. Ancora una volta si muore a via Ercole ErcolI. Poco più di due anni fa, a perdere la vita a poche centinaia di metri di distanza fu il piccolo Luigi Panico di soli 5 anni, investito dallo scooter Honda Sh 125 guidato da un fattorino delle pizze appena 17enne.