Lite in auto col fidanzato: Alessandra muore a 24 anni

Il dramma, la morte della ragazza

lite in auto col fidanzato alessandra muore a 24 anni
Melito di Napoli.  

Dramma in Campania a Melito di Napoli dove una ragazzi di 24 anni è morta, dopo essere stata ricoverata in ospedale per ferite gravissime. Alessandra Madonna pare che sia rimasta ferita dopo un litigio col suo ex. Lei, una ragazza di ventiquattro anni è morta dopo essere stata ricoverata in fin di vita all'Ospedale San Giuliano, mentre il suo ex-fidanzato, G. V., è stato arrestato dai Carabinieri. Il tutto è accaduto a Mugnano di Napoli. La lite sarebbe scaturita dalla decisione di lui di troncare la relazione.

Alessandra era una ragazza splendida, di una rara bellezza. Ballerina di professione, amante della vita, era appena tornata da un meraviglioso viaggio a Cuba. La 24enne è figlia di un noto pasticciere di Napoli.

Straziati i genitori e gli amici della giovane. L'ex, G.V. che l'avrebbe trascinata prima del suo decesso era accusato di lesioni gravi. Il capo di imputazione potrebbe cambiare. 

LA TRAGEDIA.  Pare infatti che la ragazza fosse andata sotto casa dell'ex-fidanzato che aveva deciso di interrompere la relazione, con il ragazzo che invece in quel momento stava entrando in macchina. Lei si sarebbe dunque aggrappata allo sportello mentre lui non si sarebbe fermato: a quel punto la giovane sarebbe stata trascinata lungo un tratto di via Pavese, per poi rovinare al suolo priva di sensi. I Carabinieri sono prontamente intervenuti sul posto ela vettura è stata sequestrata. La ragazza, portata d'urgenza in ospedale, è stata invece ricoverata in prognosi riservata per le numerose fratture in varie parti del corpo, ma è  morta nella tarda mattinata.