Ex Capalc abbandonata per 40 anni. Ora cittadella scolastica

Domani l'inaugurazione alla presenza di De Magistris

ex capalc abbandonata per 40 anni ora cittadella scolastica
Napoli.  

Dopo 40 anni di abbandono il complesso ex Capalc viene restituito alla città. Domani, martedì 12 settembre, alle ore 10.00, il Sindaco Metropolitano, Luigi de Magistris, inaugurerà il complesso di via Terracina trasformato in una delle più grandi cittadelle scolastiche della Campania: dopo i lavori realizzati dalla Città Metropolitana con un finanziamento di 11 milioni di euro, nella struttura sono stati infatti trasferiti il Liceo Scientifico “Labriola” e l’Alberghiero “Rossini”, mentre l’Istituto d’Arte “Boccioni” vi si insedierà il prossimo anno. Il tutto per un totale di più di 2.000 alunni.

Oltre al Sindaco de Magistris prenderanno parte all’inaugurazione, tra gli altri, il Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale della Campania, Luisa Franzese, i Consiglieri Metropolitani Delegati all’Edilizia Scolastica, Domenico Marrazzo, e al Dimensionamento Scolastico, Salvatore Pace, insieme con i Dirigenti Scolastici del “Rossini”, Giuliana D’Avino, e del “Labriola”, Luisa Vettone.