Tenta la rapina, non ci riesce e devasta il bar

L'uomo è stato arrestato dalla polizia

tenta la rapina non ci riesce e devasta il bar
Salerno.  

Ha chiesto i soldi, non li ha ottenuti e, per tutta risposta, ha dato in escendescenze. Protagonista dell'episodio, accaduto ieri sera, un 41enne di origine marocchina, arrestato per tentata rapina e danneggiamento. Intorno alle 23  è entrato in un bar in via Lungomare Trieste, all'altezza di Piazza della Concordia.

Di fronte al no opposto alla sua pretesa di avere del denaro, ha iniziato a lanciare tutto in aria, picchiando un dipendente del locale e cercando di portare via la cassa con i contanti.

Sono stati gli agenti di una volante della polizia, accorsi nella zona, a bloccarlo e a sottrarlo alle mani delle persone presenti, che stavano intervenendo.

Redazione Salerno