Preso rapinatore seriale: ecco i suoi colpi

Il 38enne agiva armato di pistola

preso rapinatore seriale ecco i suoi colpi

Ad incastrarlo i video di sorveglianza

Olevano sul Tusciano.  

 

Questa mattina, ad Olevano sul Tusciano, i carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno arrestato Duilio Buonocore, 38enne del posto, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Salerno, perchè gravemente indiziato di rapina aggravata in concorso.

Per gli investigatori sarebbe responsabile, insieme ad altre persone in corso di identificazione, di due rapine: una commessa il 4 aprile 2017 ai danni della rivendita di tabacchi n. 8 di Bellizzi, quando, armato di pistola, si era fatto consegnare dal gestore il danaro presente in cassa ed i biglietti di lotteria istantanea, i gratta e vinci, per un valore di circa 2.000 euro; l’altra risale invece al pomeriggio del 22 maggio, ai danni del forno crematorio di Montecorvino Pugliano. Dove, sempre armato di pistola ed in concorso con altri, si era impadronito dell’incasso della giornata, 18.000 euro.

Determinanti sono state le immagini video registrate da alcune telecamere posizionate nei pressi delle attività rapinate e l’auto utilizzata dai malviventi, dello stesso modello e colore in entrambi i casi. Il 38enne è stato rinchiuso nel carcere di Fuorni.

Redazione Salerno