Rapinata e picchiata 90enne: bottino da 15mila euro

I malviventi in azione durante la notte.

rapinata e picchiata 90enne bottino da 15mila euro

La donna è stata soccorsa e portata in ospedale.

Eboli.  

E' stata picchiata e rapinata in casa di 15mila euro. Brutta avventura per una donna di 90 anni, aggredita durante la notte. Tutto è accaduto alla marina di Campolongo.

Due banditi, sapendo che la donna vive da sola, si sono introdotti nella sua abitazione durante la notte, a viso coperto.

La pensionata, sentendo dei rumori, si è svegliata ed alzata dal letto. E' a questo punto che è partita l'aggressione. La malcapitata è finita sul pavimento, dove gli autori del colpo l'hanno lasciata, ferita, dopo aver arraffato tutto ciò che hanno trovato: denaro contante, oggetti d'oro e un televisore. Da una prima ricostruzione, pare che i due malviventii siano di origine africana.

Sul caso indagano i carabinieri di Eboli e di Santa Cecilia. Nessuno in zona si è accorto di quanto stava accadendo all'anziana, che è stata soccorsa dai medici del 118 e poi condotta in ospedale. Le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni.

Redazione Salerno