FOTO|Contadino beccato a coltivare 200 piante di marijuana

Raggiungono il peso di 610 kg. In un capannone trovati altri 26 kg di droga

foto contadino beccato a coltivare 200 piante di marijuana

E' stato beccato dalla polizia di Battipaglia a coltivare marijuana. Ieri, durante controlli nella Piana del Sele, a Capaccio, località Ponte Barizzo, è stato arrestato un 64enne incensurato, M. C., nato a Trentinara, ritenuto responsabile di coltivazione, produzione e detenzione di sostanza stupefacente (del tipo marijuana) ai fini della vendita.

Il 64enne, un coltivatore diretto per professione, deteneva all'interno della sua proprietà terriera 200 arbusti di marijuana di varia altezza per una media di circa 2,7 metri, con vistose ramificazioni e infiorescenze, già pronte per essere raccolte, per un peso complessivo pari a 610 chili

All'interno di un capannone sono stati ritrovati altri 26 chili di marijuana, già essiccata e pronta per essere immessa sul mercato locale. Per questi motivi, M. C. è stato arrestato e condotto presso la Casa Circondariale di Fuorni.

Redazione Salerno