Prima vittoria contro Breda, porta ancora inviolata

I numeri: difesa imbattuta da due partite, terzo successo in campo esterno

prima vittoria contro breda porta ancora inviolata
Salerno.  

Proponiamo di seguito le statistiche e le curiosità relative alla partita giocata questa sera a Chiavari contro l'Entella:

-per la prima volta, la Salernitana è riuscita a battere Roberto Breda in veste di allenatore avversario. In passato il tecnico trevigiano aveva conquistato due vittorie e un pareggio

-tredicesimo gol in campionato per Massimo Coda, a segno per la quarta partita consecutiva. La rete, per dinamica, è molto simile a quella realizzata contro lo Spezia, con un lancio di Tuia dalle retrovie e un'ottima serpentina tra i difensori avversari. L'ex Parma può dunque superare le 17 marcature della passata stagione: 15 in regular season, due negli spareggi pareggi play out

-nona partita stagionale senza subire gol: in precedenza era accaduto contro Cesena, Trapani, Ascoli, Pisa, Spezia, Vicenza, Novara e Brescia. In cinque circostanze in porta c'era Alfred Gomis

-terza vittoria esterna stagionale per la Salernitana, tutte e tre con Bollini in panchina. In precedenza i granata avevano espugnato il "Matusa" di Frosinone e il "Menti" di Vicenza, anche in quel caso con il risultato di 1-0

-effetto curva: ancora una volta il gol decisivo è arrivato attaccando sotto la Sud, gremita da 250 supporters granata. Bellissima l'esultanza del gruppo al termine del match, scene da brividi che hanno permesso alla squadra di ricucire definitivamente lo strappo con il pubblico

Gaetano Ferraiuolo