Salernitana, terzo giorno di ritiro

In campo anche Minala e Cojocaru

salernitana terzo giorno di ritiro

Oggi doppia seduta per i ragazzi di mister Bollini

Salerno.  

Roccaporena (dai nostri inviati) - Questa mattina la Salernitana si è allenata circa un'ora e mezza, un lavoro incentrato soprattutto sulla velocità. In campo anche Cojocaru, che ha vestito in Italia le maglie di Crotone e Frosinone, di proprietà della Steaua di Bucarest (potrebbe ricoprire il ruolo di dodicesimo) e Minala, calciatore fortemente voluto da mister Bollini.

Grande lavoro fisico-atletico e prova di schemi su palla inattiva. In particolare, i calciatori sono stati sottoposti al test di Gacon, un test incrementale ad esaurimento ed intermittente che ha come obiettivo una velocità massimale aerobica. Dopo la seduta mattutina sono state fissate vasche di ghiaccio per il recupero muscolare. Infine, a mezzogiorno circa, tutti a pranzo.

Nel pomeriggio alle 16 è prevista la prima conferenza stampa della nuova stagione con il capitano Rosina che risponderà ai giornalisti presenti. Il calciatore si ripresenta quest'anno in un'altra veste, desideroso di riscattare un'annata abbastanza deludente. La società conta molto sulla sua voglia di riscatto, un calciatore, insomma, ancora in grado di fare la differenza in categoria. La squadra, dopo il riposo, alle 17 riprenderà la preparazione sul terreno di gioco di Cascia, svolgendo come da programma anche oggi una doppia seduta di allenamento.