"Anziani, tra passato, presente e futuro.": focus ad Avellino

Evento in occasione dei 30 anni di attività, della cooperativa sociale Gea

anziani tra passato presente e futuro focus ad avellino

Il programma

Avellino.  

In occasione del trentesimo anno di attività, la cooperativa sociale Gea, organizza una serie di eventi tematici, per discutere delle tappe più significative della vita della cooperativa e delle persone che hanno contribuito alla sua crescita.

Il primo è in programma giovedì 11 luglio presso la casa di riposo "Il Roseto" di via Zoccolari ad Avellino, nell'auditorium "Padre Innocenzo Massaro" con una giornata seminariale che tratterà l'argomento: "Anziani, tra passato, presente e futuro." Saranno presenti, amministratori locali, esperti nel settore dei servizi per gli anziani. Le conclusioni affidate all'assessore regionale alle politiche sociali Lucia Fortini.

La cooperativa si è costituita nel 1989 a Tramonti, in provincia di Salerno. Nel corso degli anni la Gea, ha acquisito esperienze significative nella gestione dei servizi a favore delle persone anziane, dell'infanzia e dell'adolescenza, delle persone con disabilità fisica e mentale.

Il percorso di crescita si è evoluto nell'erogazione di servizi, dall'assistenza domiciliare alla gestione di comunità tutelari per anziani, ai centri polifunzionali per disabili, all'erogazione di servizi per l'inclusione delle persone svantaggiate nel settore delle mense scolastiche e delle pulizie.

Attualmente la cooperativa eroga prestazioni a circa 1300 utenti con 50 servizi nei vari ambiti territoriali della Campania. Rilevante è il numero di strutture residenziali e semiresidenziali presenti nei territori della provincia di Avellino e Salerno a favore degli anziani e dei disabili. Nei comuni di Roccabascerana e Sant'Angelo dei Lombardi, con due comunità tutelari, si accolgono persone adulte e anziane, garantendo prestazioni che hanno come obiettivo il benessere degli utenti. Nei comuni di Tramonti, San Gregorio Magno, e Amalfi invece, disabili nei centri polifunzionali.

Ecco il programma del primo incontro

Ore 8.30 registrazione partecipanti. Ore 9.00 apertura lavori Vincenzo Follo presidente Casa albergo Rsa “Roseto”

Saluti
09.15 Gianluca Festa sindaco di Avellino

Interventi

09.30 Claudio Romano presidente società cooperativa sociale Gea. Esperienza della cooperativa Gea nella gestione dei servizi per le persone anziane.

10.00 Sabatino Cella Neurologo disturbi cognitivi e comportamentali nell’anziano.

10.30 Virginia Valentino psicologa - psicoterapeuta. Riabilitazione neuro-cognitiva: ricadute per l’anziano e per il caregiver.

11.00 Coffee break.

11.30 Caterina Musella presidente Aima Napoli onlus.

12.15 Marco Marandino sindaco di Sant’Angelo Dei Lombardi.

12.30 Roberto Del Grosso sindaco di Roccabascerana.

Conclusioni

12.45 Lucia Fortini assessore politiche sociali della Regione
Campania.

Moderatore Norberto Vitale giornalista.

Nella foto, la bellissima comunità tutelare Villa San Gallo di Roccabascerana