Parte Canalarte, il lunapark tra i vicoli di Serino

Da oggi fino a domenica di scena gli artisti di strada

parte canalarte il lunapark tra i vicoli di serino
Serino.  

E’ il giorno di Canalarte. La festa è pronta. Tre giorni di vera follia tra i vicoli del borgo magico di Serino. Siamo alla 22esima edizione della kermesse, quest’anno dedicata al Lunapark, sotto la direzione artistica diLaura Rocco e Franca Filarmonico.

Si incontreranno i protagonisti dell’attività circense , donna barbuta, equilibristi, giocolieri, clown, ambientati nella consueta splendida scenografia curata da Antonio Filarmonico improntata sul valore della creatività e della follia nell’arte. Sono attesi migliaia di visitatori.

Un viaggio, quello di Canalarte, che si nutre anche quest’anno di una suggestiva scenografia, curata da Antonio Filarmonico e che racconterà il valore della creatività e della follia nell’arte.

Quattro navette condurranno i migliaia di turisti che come ogni anno incontreranno i protagonisti dell’attività circense, la donna barbuta, gli equilibristi, i giocolieri e i clown. Spazio anche all’artigianato e alla gastronomia d’eccellenza con l’associazione cuochi di Avellino.

Il tutto grazie all’impegno costante e ai sacrifici dell’associazione che, senza aiuti istituzionali e contributi pubblici, ha deciso di autofinanziarsi per regalare al borgo di Canale e all’Irpinia tutta la storica manifestazione culturale.

ECCO IL PROGRAMMA UFFICIALE DELL’EDIZIONE 2019 19/20/21/ LUGLIO

-La giostra Carosello della Baracca dei Buffoni in anteprima nazionale
-Il sogno di Nullaemai
-Hop Hop di Romano
-I Girovaghi
-Un amore da incubo di Morks
-Quebradeira band
-Mushloop direttamente da the Voice
-Uhanema di Vincenzo Romano
-Mystic bells di Lucio Fontana
-Wet Rags
-Diatonica World Sound di Agostino Tordiglioni
– The Corten
-Sax Sonora Junior
-Non cambiate Canale II edizione con Carmine Losco, Ottavio Giordano e Luca Preziosi
-Mandin Kaffo Sound
-Wonderful Doll di Ilaria Scarano
-Circus Side Show
-Circo out
-Rosamarina Paisà
-Li Sunaturi
-Carlos Atoche Street Art
-Murales di Giuseppe Pelosi in “Vincenzo…l’uomo uscito dalle favole”
-Flash Mob di Antonella de Vita
-Marco Maiorino Guitar