James Senese e Kurt Rosenwinkel in scena al teatro Augusteo

Torna il Salerno Jazz & Pop Festival: in programma grandi artisti e una serata omaggio a Mango

james senese e kurt rosenwinkel in scena al teatro augusteo
Salerno.  

Presentata stamattina la nona edizione del Salerno Jazz & Pop Festival al Palazzo di Città. Dal 17 al 19 maggio il teatro Augusteo di Salerno ospiterà la kermesse musicale che proporrà cinque concerti nell'arco di tre giorni, tutti interamente gratuiti. Ospiti d'onore di questa nuova edizione: James Senese dei Napoli Centrale e il chitarrista statunitense Kurt Rosenwinkel. La tre giorni porterà in scena suoni e melodie proprie del genere musicale nato agli inizi del XX secolo che fa di ritmo e improvvisazione le sue caratteristiche fondamentali, con contaminazioni pop. In scena non solo grandi nomi del panorama artistico internazionale ma anche i giovani studenti del corso di jazz del conservatorio salernitano.

Si parte venerdì 17 maggio alle ore 21, sarà proprio James Senese con i Napoli Centrale ad aprire l'evento. L'artista (voce e sax) si esibirà con Ernesto Vitolo (tastiere) Luigi De Rienzo (basso) e Agostino Marangolo (batteria). Senese festeggia i suoi 50 anni di carriera contando oltre 200 concerti solo negli ultimi tre anni. L'esibizione di venerdì vedrà in scena la stessa formazione con cui il grande Pino Daniele ha registrato “Nero a metà”, il celebre album protagonista della storia della musica napoletana.

Si passa a sabato 18 maggio con “Amore per te...a Pino Mango”, una serata omaggio al cantautore scomparso nel 2014, alle ore 21.30. Sarà la Jazz Sound, formazione composta dai docenti della scuola di jazz del conservatorio di Salerno, diretta da Fabio Morgera, ad aprire la serata. In scena degli arrangiamenti dei brani “Mediterraneo “ e “Uocchie e stu munno”.
La serata continuerà con una virata dallo stile pop. Il Martucci Pop Ensalble, diretto da Rocco Petruzzi, con la collaborazione di Carlo Fimiani, presenterà un vero e proprio viaggio musicale tra i brani più conosciuti e amati di Mango dove non mancheranno delle sorprese. Una serata per ricordare “Uno dei migliori artisti italiani – dichiara Petruzzi, vicino all'artista fino alla sua scomparsa- questa serata sarà un’occasione stupenda e una grande responsabilità” conclude il direttore.

Per l'ultimo giorno della manifestazione, domenica 19, in scena alle ore 21 il Martucci Jazz Ensemble diretto da Marco Zurzolo. A seguire la performance del chitarrista statunitense e compositore jazz Kurt Rosenwinkel che si esibirà con Greg Hutchinson alla batteria e Dario Deidda, leggenda del panorama jazz salernitano, al basso. L'artista di fama internazionale ha da poco concluso il suo tour americano ed arriva per la prima volta a Salerno proponendo pezzi originali tra cui “Angels around” composizione firmata dal bassista salernitano Dario Deidda.