Premio Emidio Cecchini 2019: vince una band londinese

La St. Benedict's school big band premiata nell'area archeologica di Fratte mercoledì 10 luglio

premio emidio cecchini 2019 vince una band londinese
Salerno.  

Nuova edizione del premio alla memoria di Emidio Cecchini, dedicato ai giovani musicisti. La manifestazione, giunta alla sua IV edizione, si svolgerà mercoledì 10 luglio alle ore 21 presso l'area archeologica di Fratte. Un'occasione per ricordare la figura del compianto presidente nazionale dell'Acli Arte e Spettacolo, scomparso nel 2015: un uomo fortemente impegnato nel sociale che ha saputo ben combinare la sua carriera professionale e artistica.

La premiazione si inserisce nel corso della XXII edizione della rassegna Concerti d'estate di Villa Guariglia.... in tour!, firmato da Antonia Willburger e dal Centro Turistico ACLI di Salerno.

Vincitrice del premio di quest'anno è la St. Benedict's school big band di Londra: una formazione di 55 giovani elementi, tra musicisti e cantanti di età compresa tra i 15 e 18 anni, accompagnati da otto musicisti professionisti, sotto la direzione del maestro Christofer Eastwood

Il presidente provinciale delle ACLI di Salerno, Gianluca Mastrovito, dichiara: “L’istituzione del premio è nata per fare memoria di un amico e dirigente dalla grande sensibilità, dedito all’educazione e promozione dei giovani. L’edizione 2019 assume un valore importante, dal sapore internazionale, potendo accogliere e beneficiare della presenza dei ragazzi della prestigiosa Scuola di Londra; comunità educante, che negli anni, ha saputo coniugare con lungimiranza, il suo patrimonio di tradizioni con uno spirito innovativo. Istituto scolastico, da sempre fedele al motto "dai più piccoli inizi", che negli approcci formativi si rifà alla regola benedettina, promuove ed incoraggia i doni ed i talenti unici di ogni individuo, consapevoli che tutti hanno un potenziale enorme e che le cose grandi iniziano con piccoli passi”.

Alla serata, parteciperà Giuseppe Vitale, Presidente nazionale del CTA.