Tutto pronto per Eros Ramazzotti al PalaSele di Eboli

Dopo tre anni di assenza torna il 6 dicembre per il "Vita ce n'è world Tour"

tutto pronto per eros ramazzotti al palasele di eboli
Eboli.  

Otto date evento in Italia, una sola al sud, per il "Vita ce n'è world tour" di Eros Ramazzotti che, dopo aver conquistato le più belle e prestigiose arene di tutto il mondo, è tornato ad esibirsi sui palchi dei più importanti palazzetti italiani, prima di sbarcare in America nel 2020: l’appuntamento è al PalaSele di Eboli per venerdì prossimo, 6 dicembre alle ore 21.

Una produzione internazionale, un allestimento innovativo, un’eccellenza italiana e una band incredibile per il tour prodotto da Radiorama, la storica struttura di Ramazzotti coordinata da Gaetano Puglisi, e organizzato da Andrea Pieroni per Vertigo, società del gruppo internazionale CTS Eventim.

Una incredibile impresa live, una grandiosa avventura dalla produzione internazionale e dall’allestimento innovativo durante la quale Eros porterà, oltre ai grandi successi che l’hanno reso celebre e con cui ha conquistato milioni di spettatori in 35 anni di carriera, le canzoni del nuovo album Vita ce nè. Sul palco con lui otto musicisti d’eccezione: Luca Scarpa (Direttore musicale, piano), Giovanni Boscariol (Tastiere), Giorgio Secco Christian Lavoro (Chitarra), Paolo Costa (Basso), e le tre new entry internazionali Corey Sanchez (Chitarra), Eric Moore (Batteria) fenomeno dell’r’n’b e della musica gospel e Scott Paddock (Sassofono), americano celebre per le sue influenze jazz che ha collaborato, tra gli altri, anche con artisti del calibro di Natalie Cole, Jackson Browne, Ray Charles. Ad accompagnare la voce di Eros, Monica Hill e Giorgia Galassi (Cori).

Il Vita ce n'è World Tour  ha visto Eros Ramazzotti attraversare ancora una volta con grande successo l’Europa in estate e in questo inizio autunno. Il terzo giro europeo del tour ha toccato Serbia, Grecia, Repubblica di Macedonia, Bulgaria, Slovacchia e Ucraina, la Russia con il concerto sold out di Mosca e quello di San Pietroburgo, e poi ancora Finlandia, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Danimarca, Svezia, Israele e Slovenia. Tornato quindi di nuovo in Italia per gli ultimi appuntamenti, nel 2020 Eros sbarcherà negli Stati Uniti, attraversando le principali città del Nord e Sud America, partendo da Bogotà e toccando New York, Toronto, Los Angeles e Miami, passando per Buenos Aires e Chicago.

Ora intanto toccherà Eboli dove manca dal 2016, anno in cui per la prima volta l'artista pop italiano che ha conquistato il maggior numero di Paesi con la sua musica e le sue canzoni si è fermato al PalaSele.

La tappa al PalaSele di Eboli è a cura di Anni 60 produzioni. Agli sgoccioli i posti disponibili per la data: gli ultimissimi biglietti sono ancora acquistabili su www.ticketone.it e nelle prevendite autorizzate. Il botteghino sarà aperto dalle ore 17, l’apertura porte è prevista per le ore 19, inizio show ore 21. Per informazioni sulle prevendite ufficiali autorizzate, sul costo dei tagliandi, sulle prenotazioni per i disabili: 089 4688156 - www.anni60produzioni.com. Info su www.ramazzotti.com e www.vertigo.co.it.