Mastella: Giustizia arriva, ma ritardo porta sofferenze atroci

Il sindaco su Facebook dopo l'assoluzione: "Io e Sandra assolti con formula piena ma..."

mastella giustizia arriva ma ritardo porta sofferenze atroci
Benevento.  

“Dopo dieci lunghi anni dove abbiamo patito umiliazioni, sorrisini beffardi ed attacchi mediatici crudeli, io e Sandra siamo stati, con formula piena, prosciolti. La giustizia arriva tardi. Ma arriva. Però il ritardo porta sofferenze atroci, anche fisiche. Ora lo posso dire, ho avuto per i dolori patiti anche un infarto. Ringrazio la provvidenza che non mi ha mai abbandonato”.

Sono le parole scritte dal sindaco Clemente Mastella sulla sua pagina facebook (Clemente Mastella Sindaco) dopo la sentenza di assoluzione pronunciata dal Tribunale di Napoli nel processo in cui era imputato (LEGGI ALTRO ARTICOLO).

Il primo cittadino ed ex ministro della Giustizia ha così commentato la sentenza di assoluzione arrivata dopo 9 anni ed 8 mesi dal momento in cui l'indagine era finita all'attenzione dell'opinione pubblica.

Per domani intanto il primo cittadino ha convocato una conferenza stampa alle ore 11 presso l'Hotel President.