La società fissa un incontro con l'agente di Massimo Coda

L'obiettivo è trattenerlo anche per la prossima stagione

la societa fissa un incontro con l agente di massimo coda
Salerno.  

Marco Mezzaroma ha deciso: l'anno prossimo Massimo Coda deve far parte della rosa della Salernitana. In questi giorni il presidente e il direttore sportivo Angelo Fabiani stanno pianificando anche il futuro per regalare alla tifoseria un organico ancora più competitivo e in grado di lottare fin da subito per il salto di categoria qualora l'obiettivo fallisse quest'anno. Per vivere un'annata ambiziosa, però, non si può fare a meno di uno dei centravanti più prolifici della B, calciatore che la proprietà ha blindato fino al 2020 facendogli firmare un contratto da 350mila euro netti più bonus in base ai gol segnati e ai risultati della squadra. In realtà Claudio Lotito, a gennaio, stabilì con il procuratore che, in caso di permanenza, gli avrebbe permesso di parlare liberamente a giugno con altre società di categoria superiore senza ostacolare eventuali trattative. Non a caso il Genoa del suo amico Enrico Preziosi era pronto a mettere sul tavolo una cifra vicina ai 3 milioni di euro, quotazione che potrebbe lievitare ulteriormente qualora la Salernitana si qualificasse ai play off.

Le cose, però, potrebbero cambiare: i contratti vanno rispettati, il giocatore deve molto a Salerno e la sensazione è che Mezzaroma non lo lascerà partire facilmente. Fissato un incontro per metà giugno, a bocce ferme: un confronto costruttivo, volto a trovare la soluzione migliore per la società di appartenenza, per l'atleta e per il so entourage. Coda a Salerno sta bene, ha riconquistato la piazza, vive nella sua città, con la sua famiglia e ha la sicurezza di essere protagonista in una grandissima piazza. A 30 anni, tuttavia, l'ex Parma sa che certi treni potrebbero non passare più e Beppe Galli, l'agente, è pronto a trattare con vari club di categoria superiore per buona pace della Salernitana, al contrario pronta a sacrificare Alfredo Donnarumma, sul quale si fionderà il Foggia ormai promosso in B. Smentito ancora una volta un passaggio di Massimo Coda alla Lazio. Una cosa è certa: sarà un'estate caldissima sia in entrata, sia in uscita...

?Foto di Nicola Ianuale tratta dal sito ufficiale dell'U.S.Salernitana 1919

Gaetano Ferraiuolo

© Riproduzione Riservata   
Ultima modifica 21/4/2017 12.15
condividi: