Caserta, ecco "Do not disturb - il teatro si fa albergo"

Sabato e domenica appuntamento con il format ideato da Mario Gelardi e Claudio Finelli

caserta ecco do not disturb il teatro si fa albergo
Caserta.  

Nelle lussuose stanze del Royal Hotel di Caserta sabato 2 e domenica 3 marzo si trasferisce il Teatro Civico 14 con il format ideato da Mario Gelardi e Claudio Finelli. Pochissimi spettatori, come intrusi, ogni sera varcano l'intimità dell'amore, ascoltando e spiando i personaggi. "Do not disturb - Il teatro si fa in albergo" porta il pubblico e gli attori nelle camere dell'hotel in viale Vittorio Veneto per il quarto anno consecutivo, con storie nuove e scritte appositamente per l'occasione. In scena Roberto Solofria, Ilaria Delli Paoli, Antimo Navarra e Marina Cioppa, i testi sono a firma di Michele Brasilio, Marina Cioppa e Diego Maht. Tre episodi, della durata di circa venti minuti ciascuno, renderanno visibile quello che accade solo a porte chiuse. Gli spettatori partiranno dalla hall, sabato alle 18,30 e alle 20; domenica alle 17 e alle 18,30. Per il numero di posti limitato, è necessaria la prenotazione.