Maradona, il ricordo di Papa Francesco

Il Santo Padre: "Ripenso con affetto ai nostri incontri"

maradona il ricordo di papa francesco

Il mondo dello sport è in lutto per la morte dell'argentino Diego Armando Maradona, considerato il più grande calciatore di tutti i tempi, un uomo con molte fragilità. 

Il portavoce del Vaticano, Matteo Bruni, in una nota esprime il cordoglio per la scomparsa di Maradona: "Papa Francesco informato della morte di Maradona, ripensa con affetto alle occasioni di incontro di questi anni e lo ricorda nella preghiera, come ha fatto nei giorni scorsi da quando ha appreso delle sue condizioni di salute". 

Il Papa ricorda gli incontri del 2014, in occasione della Partita per la pace, e quello del 2015, nell'ambito delle iniziative e i progetti di Scholas Occurentes.

Nel 2016, continua la nota Vaticana, la terza edizione della Partita della pace, dove sono stati raccolti i fondi anche per Amatrice, duramente ferita dal sisma. Maradona prende parte all’evento e rivela di aver ricevuto una telefonata dal Papa: “Quando mi hanno detto che avremo giocato anche per le popolazioni colpite dal terremoto ho pensato che non si potesse mancare ad una iniziativa come questa. Faremo una cosa molto grande, raccoglieremo fondi per dare da mangiare ai bambini, per dire la nostra sulla pace e per dare una mano grande a Papa Francesco”.