Casalnuovo: sequestrano la moglie per farsi pagare la droga

I carabinieri hanno arrestato 3 persone già note alle forze dell’ordine

casalnuovo sequestrano la moglie per farsi pagare la droga
Casalnuovo di Napoli.  

Avevano preso in ostaggio la moglie di un uomo per ottenere il pagamento della droga che aveva avuto, ma il marito invece di cedere è andato dai carabinieri e ha denunciato l’accaduto. 

Il tutto è avvenuto a Casalnuovo di Napoli, dove i militari dell'Arma hanno arrestato tre persone con le accuse di sequestro di persona e lesioni. A finire in manette un 33enne ed una 32enne di Casalnuovo, ed un 28enne di Volla, tutti già noti alle forze dell'ordine. Secondo le accuse i tre avrebbero attirato un 31enne di Afragola e sua moglie nell'abitazione della coppia di Casalnuovo, per poi picchiarlo sotto la minaccia di una pistola per non aver pagato l'intero prezzo di alcuni stupefacenti acquistati. I tre hanno poi preso in ostaggio la moglie del 31enne per ottenere il saldo del debito, dicendogli che avrebbe rivisto la donna solo dopo il pagamento della somma richiesta. L'uomo invece si è recato dai carabinieri raccontando l'accaduto e consentendo ai militari di arrestare i tre e liberare l'ostaggio.