Litigano per i cani, spunta una pistola: tragedia sfiorata solo per un soffio

Il bilancio è di un ferito, indaga la polizia

litigano per i cani spunta una pistola tragedia sfiorata solo per un soffio

Tragedia sfiorata nel quartiere Posillipo a Napoli

Napoli.  

Prima una discussione accesa e poi dalle parole si è passati rapidamente ai fatti. I fatti: un 21enne scende con i cani di famiglia nel cortile del proprio stabile, incrocia un altro residente nel palazzo, di 41 anni e scoppia una discussione proprio a causa degli animali. Dopo alcune ore lo stesso condomino incrocia il padre del 21enne, con il quale inizia una nuova discussione.  Il 41enne estrae una pistola, illegalmente detenuta, ed esplode tre colpi, uno dei quali ferisce di striscio alla testa l'altro condomino, di 49 anni. Quest'ultimo si è recato in ospedale ed è stato medicato: le sue condizioni come riporta l'Ansa Campania non sono gravi. Il feritore, ricercato dalla Polizia, è fuggito e si è reso irreperibile.