Prestigioso riconoscimento nazionale per Salvatore Pignataro

Nominato direttore del centro studi nazionale per la vigilanza e la sicurezza privata

prestigioso riconoscimento nazionale per salvatore pignataro

All'interno dell'associazione svolgono funzioni importanti esponenti del settore investigativo, criminologico i nell'ambito della sicurezza pubblica e privata tra cui il generale Luciano Garofalo ex comandante del Ris dei Carabinieri di Parma...

Guardia Lombardi.  

Prestigioso riconoscimento nazionale per Salvatore Pignataro, nominato direttore del centro studi nazionale per la vigilanza e la sicurezza privata con deliberazione del direttivo nazionale dell'associazione nazionale esperti in sicurezza pubblica e privata. A notificare la nomina la lettera firmata da Fabrizio Fantinel presidente nazionale dell`Anespp. 

All'interno dell'associazione svolgono funzioni importanti esponenti del settore investigativo, criminologico i nell'ambito della sicurezza pubblica e privata tra cui il generale Luciano Garofalo ex comandante del Ris dei Carabinieri di Parma.   

 

Salvatore Pignataro, laureato in giurisprudena e specialita in criminologia investigativa, tecniche investigative avanzate ed intelligence forense, è componente ordinario  dell'associazione nazionale criminologi per l'nvestigazione e la sicurezza. 

Originario di Guardia Lombardi, Pignataro è anche ufficiale del Corpo Militare Cri della Croce Rossa Italiana nonchè autore del volume sull'Intelligence con prefazione dell'ex Procuratore nazionale Antimafia Franco Roberti ed altri esperti nazionali.

"Con grande soddisfazione – spiega Salvatore Pignataro -  ho accettato questa nomina che mi onora per i numerosi esponenti del mondo accademico e delle istituzioni specialisti nei vari settori della sicurezza pubblica e privata  che sono iscritti all´Associazione. Questo incarico che mi è stato conferito direttamente dall'u fficio di presidenza nazionale dell' Anespp presieduta da Fabrizio Fantinel che ha apprezzato molto le mie competenze in materia. Sarò lieto e disponibile a dialogare con enti  e istituzioni sia pubbliche che private, ma anche con professionisti per svolgere azioni di formazione e sensibilizzazione nel settore della difesa sociale, del contrasto alla criminalità e alle devianze giovanili.”

Gianni Vigoroso