Festa di San Leucio ridimensionata, l'opposizione interroga

La richiesta dei consiglieri di minoranza al sindaco

festa di san leucio ridimensionata l opposizione interroga
San Salvatore Telesino.  

I consiglieri di minoranza di San Salvatore Telesino, Ciro Abitabile e Alfonso Abitabile hanno presentato un'interrogazione al sindaco Romano, “nonché presidente pro-tempore del Comitato Festa San Leucio”, inerente la programmazione civile della festa patronale e le eventuali difficoltà emerse.

“Il Comitato Festa San Leucio – spiegano dall'opposizione - è destinatario anche di contributi comunali, oltre le due questue che si effettuano. Maggiori e veritiere notizie, riteniamo, verranno date rispetto ad un 'gelido e freddo comunicato' ed una riunione nel Palazzo Comunale, indetta tramite Facebook.

Arrivare a ventiquattro giorni dalla festa patronale e proclamare le difficoltà economiche con un ridimensionamento dell'evento è stato un duro colpo per i sansalvatoresi.

A prescindere da tutto,dalle polemiche, dai commenti personali giusti e/o ingiusti sulla programmazione civile, speriamo che la forte fede in San Leucio possa rafforzare "l'unico legame indissolubile" che lega ancora i sansalvatoresi”.