Primarie Partito democratico, candidati e seggi dove votare

Operazione di voto domani, dalle ore 8 alle ore 20

primarie partito democratico candidati e seggi dove votare

Alla fine dell'articolo le tabelle con i seggi dove poter votare

Benevento.  

Domani, dalle ore 08 alle ore 20, sono convocate le elezioni Primarie per eleggere il segretario nazionale e quello regionale del Partito democratico, unitamente alle rispettive Assemblee. L’assise nazionale è composta da 1.000 membri, di cui 4 eletti nel collegio della provincia di Benevento, laddove quella regionale consta di 225 delegati, di cui 12 sanniti.

Concorrono alla carica di segretario Maurizio Martina, Nicola Zingaretti e Roberto Giachetti, mentre per la Segreteria Regionale sono in campo Umberto Del Basso De Caro, Pantaleone Annunziata e Armida Filippelli. Risulteranno eletti coloro i quali, nelle rispettive assise, abbiano riportato la maggioranza assoluta dei membri. Qualora nessun candidato abbia riportato tale maggioranza, il Presidente dell’Assemblea nazionale, ovvero regionale, indice, nella seduta di insediamento, il ballottaggio a scrutinio segreto tra i due candidati collegati al maggior numero di componenti e proclama eletto Segretario il candidato che ha ricevuto il maggior numero di voti validamente espressi.

"Dodici ore di partecipazione autentica", scrivono dal partito in una nota, "non virtuale, in cui migliaia di cittadini sono chiamati, con metodo democratico, a scegliere la propria guida politica attraverso un voto consapevole, responsabile, impegnato, a compimento del lungo processo selettivo avviatosi con la mobilitazione degli iscritti nelle convezioni di circolo".

"Come ha detto il padre nobile del PD, Walter Veltroni", recita la nota, "sarebbe sbagliato non comprendere la delusione e la stanchezza di un popolo, quello di centrosinistra, provato dalle divisioni, dai litigi intestini, dalle scissioni di questi anni. Ma basta guardarsi intorno, in Italia e nel mondo, per convincersi che non è certo il tempo per l’indifferenza o la rinuncia. Da Presidente della Commissione provinciale per il Congresso, sento il bisogno di ringraziare tutti i dirigenti e gli attivisti del PD Sannita per il lavoro partecipativo e solidale di questi giorni, specchio e conferma del nostro impegno e della nostra passione civile. Causa la sopravvenuta impossibilità di allestire il seggio unico «Fragneto l’Abate/Fragneto Monforte», per sopravvenuta rinuncia del Presidente designato, gli elettori di questi due comuni, provvisti di tessera elettorale, o documento di riconoscimento, potranno esprimere il proprio voto presso il limitrofo comune di Reino, il cui seggio è ubicato nella locale sede del circolo Robert Kennedy, in via Fiume 13. Pertanto, sarà ivi allestita una seconda urna".