"Alla scoperta degli organi storici di Aversa"

Ritorna il tradizionale appuntamento natalizio di Aversaturismo

alla scoperta degli organi storici di aversa

Ritorna il tradizionale appuntamento natalizio di Aversaturismo con l’evento: “Alla scoperta degli organi storici di Aversa tredicesima edizione”.

Aversa.  

Una delle componenti dell’immenso ed inestimabile patrimonio culturale di Aversa è costituita dalla presenza di numerosi organi storici, che sono collocati nelle principali chiese della città millenaria di fondazione normanna.

L’Associazione AversaTurismo, grazie alla passione ed alle competenze di uno dei suoi soci fondatori, il Prof. Vincenzo Marrandino, ha dedicato, sin dalla sua costituzione (marzo 2011), particolare attenzione a tali preziose testimonianze del passato, dando vita ad una specifica rassegna concertistica denominata “Alla scoperta degli organi storici di Aversa”, giunta ormai alla tredicesima edizione.

Dal dicembre del 2011 il Concerto d’Organo di Aversaturismo è ormai un tradizionale appuntamento nell’ambito del Programma “Natale ad Aversa”, organizzato e coordinato dall’Amministrazione Comunale. Nelle ultime edizioni sede dell’evento è stata la Parrocchia dei SS. Filippo e Giacomo (meglio conosciuta come Chiesa della Madonna di Casaluce), dove è presente un settecentesco organo di scuola napoletana (1719), ben conservato grazie alla sensibilità del compianto ex Parroco Mons.Giuseppe Criscuolo e dell’attuale Parroco Don Carlo Villano, al quale è rivolto il nostro ringraziamento per la consueta ed affettuosa ospitalità.

L’Evento di quest’anno , che si articolerà in due distinte fasi, avrà , come sempre, protagonista il nostro Socio Onorario Prof. Mauro Castaldo, Docente presso il Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, con cui AversaTurismo ha stipulato un protocollo d’intesa. L’illustre ospite alle 17.30, presso la Parrocchiella terrà una conferenza su “Presenza e fruibilità degli organi storici nelle chiese di Aversa”, mentre alle 19,00, presso la Parrocchia , darà vita, con un ricco ed articolato programma, al tradizionale concerto d’organo natalizio.

“A nostro avviso”, ha dichiarato il Presidente, Sergio D’Ottone, “la promozione e la valorizzazione del passato di Aversa avviene anche con la fruibilità di uno storico e pregiato strumento musicale. Per questo vogliamo ringraziare i nostri soci il prof. Vincenzo Marrandino per l’idea dell’evento e il Maestro Mauro Castaldo per la disponibilità. Grazie alle note di un settecentesco organo, noi di Aversaturismo vogliamo esprimere i nostri migliori auguri per il Natale e per l’Anno Nuovo che sta per nascere”.