"Aumentano del 10% presepi ed alberi di Natale riciclati"

Natale ecologico a Napoli

aumentano del 10 presepi ed alberi di natale riciclati

Natale ecologico. Verdi: "A Napoli aumentano del 10% presepi ed alberi di Natale riciclati. Diventi un business anche per San Gregorio Armeno"

Napoli.  

"Questo Natale - raccontano il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini - sono aumentati di circa il 10% gli alberi di Natale e i presepi realizzati a Napoli e in Campania con materiali riciclati.

Noi chiediamo che i presepi realizzati con materiali riciclati diventino un vero e proprio business per San Gregorio Armeno e che tutti i maestri artigiani comincino a venderne. Ci sono artigiani come Pasquale che raccoglie il legno dalla differenziata che poi usa per costruire oggetti sfruttando la sua vera artistica. Con legno riciclato, recuperato dalla differenziata, compensato, chiodi e colla delle scarpe realizza presepi che poi vende.

In Galleria Umberto è stato messo un albero di Natale di alluminio chiamato Piramid. Si tratta di una istallazione artistica progettata da Annalaura di Luggo alta 10 metri ed è assemblata completamente con materiali riciclati ( sopratutto alluminio).

Il progetto è stato realizzato con i ragazzi di #Miniera di Salvatore Iodice. Miniera è una realtà che si occupa primariamente di aggregazione sociale coinvolgendo i giovani di un territorio (i Quartieri Spagnoli) che per troppo tempo non hanno ricevuto opportunità sia lavorative che ricreative. Miniera utilizza il linguaggio dell'arte per porre prospettive future ai giovani della città finalmente in chiave lavorativa. Con questa istallazione si cerca anche di dare una svolta agli storici atti di vandalismo natalizio che avvengono in Galleria dove l'albero dei desideri viene ogni anno rubato e distrutto".