Esce da scuola, le puntano la pistola in faccia e la rapinano

La vittima è un'insegnante: due banditi armati le hanno portato via computer e soldi

esce da scuola le puntano la pistola in faccia e la rapinano
Pomigliano d'Arco.  

Rapinata davanti alla scuola al termine delle lezioni. E’ accaduto a Pomigliano d’Arco in via Fiuggi, davanti all’istituto dove la donna lavora come insegnante. Sarebbe stata avvicinata da un auto, una piccola utilitaria di colore azzurro, che aveva a bordo due persone, l’autista e il passeggero, armato. La pistola è stata puntata al volto della donna, intimandole di consegnare subito la borsa che conteneva un personal computer, il portafogli ed altri effetti personali. La donna ha consegnato la borsa e i due banditi sono scappati via dileguandosi. Poi sono stati avvertiti i carabinieri che sono giunti sul posto per raccogliere elementi utili a risalire all’identità dei rapinatori.