Brucia ancora la Costiera: incendio a Capo d'Orso

Sul posto al lavoro da ore i vigili dl fuoco, a seguire le operazioni anche il sindaco di Maiori

brucia ancora la costiera incendio a capo d orso
Maiori.  

Ancora fiamme in Costiera Amalfitana. Questa notte è divampato un incendio di vaste proporzioni in località Capo d'Orso, nella stessa zona interessata da un rogo l'11 agosto scorso che portò alla chiusura della Statale Amalfitana, ora percorribile a senso unico alternato, con la presenza di un semaforo. In fumo ettari di macchia mediterranea.

Sul posto sono al lavoro da ore i Vigili del Fuoco del distaccamento di Maiori con i volontari della Protezione Civile Millenium Costa d'Amalfi e della pubblica assistenza Colibrì.

Le fiamme minaccerebbero alcuni tralicci dell'alta tensione e la strada poco distante. Fumo nero visibile per chilometri e distruzione nella Divina presa di mira ancora una volta dai piromani. A seguire da vicino le operazioni dei vigili del fuoco, che stanno cercando di contenere l'incendio, anche il sindaco di Maiori Antonio Capone.