Partono quattro nuovi progetti di Servizio Civile

Al via la selezione per reperire 84 volontari

partono quattro nuovi progetti di servizio civile
Agropoli.  

Quattro nuovi progetti di Servizio Civile, candidati a finanziamento dal Comune di Agropoli, sono stati ritenuti idonei da parte del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. A partire da lunedì 20 agosto 2018, sono stati pubblicati i bandi 2018 per la selezione dei volontari da impiegare in progetti di Servizio Civile, in Italia e all’estero. Per quanto riguarda i progetti che saranno attivati dal Comune di Agropoli, essi prevedono l’impiego di 84 volontari, tra coloro i quali avranno fatto domanda e saranno risultati idonei a seguito della selezione operata a cura di Amesci.

Questi i progetti nel dettaglio: “Insieme per crescere” per 16 volontari (assistenza minori); “Senza età” per 20 volontari (assistenza anziani e disabili); “Agropoli in turismo” per 27 volontari (promozione turistica e culturale del territorio); “Dalla parte del cittadino” per 21 volontari (informazioni sui diritti dei cittadini). I giovani interessati, di età compresa tra i 18 e i 28 anni, anche non residenti e stranieri con regolare permesso di soggiorno, potranno presentare domanda entro il 28 settembre 2018.

I requisiti e le modalità di partecipazione il bando e la modulistica sono disponibili sui seguenti siti internet: www.comune.agropoli.sa.it; www.serviziocivile.gov.it; www.amesci.org. L’ufficio dei Servizi Sociali del Comune di Agropoli è disponibile per eventuali chiarimenti, dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle 12:00 e il martedì e il giovedì, dalle ore 16:00 alle ore 17:30.

«Quattro nuovi progetti hanno avuto l’ok del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale – afferma il Sindaco Adamo Coppola – avremo così il piacere di vedere impegnati altri 84 ragazzi che, nell’anno di attività di volontariato, potranno fare esperienza e prepararsi al mondo del lavoro. Attualmente sono 50 i volontari impiegati in tre progetti (con termine a marzo 2019) attivati dal Comune di Agropoli in diversi ambiti, che si impegnano con grande abnegazione e volontà di fare e mettersi in gioco. Un’esperienza formativa, uno step importante per i ragazzi per gettare le prime basi per prepararsi al futuro».    

S.B.