Cuore e grinta, la Salernitana "ritrova" Lopez

Il terzino sinistro ha smaltito i postumi dell'infortunio e tornerà tra i convocati

cuore e grinta la salernitana ritrova lopez
Salerno.  

In avvio di stagione era stato uno dei più utilizzati da Castori. Poi un problema fisico lo ha messo fuori causa, costringendolo a saltare quattro delle ultime cinque partite. Ma adesso Lopez è tornato ed è pronto a dare il suo contributo alla Salernitana per difendere il primato in questo lungo e difficile tour de force. L'uruguaiano, che si è aggregato da qualche giorno al gruppo, sabato potrebbe partire dalla panchina, anche perché Castori sembra intenzionato a riconfermare in blocco la formazione schierata contro il Cittadella. Ma l'ex Ternana potrebbe tornare molto utile a gara in corso. Nelle sei partite disputate in campionato, per cinque volte è rimasto in campo per 90', riuscendo anche a servire due assist ai suoi compagni di squadra. Una pedina importante che consentirà al tecnico di avere a disposizione più soluzioni. Domani mattina, intanto, la Salernitana partirà già alla volta di Brescia dove nel primo pomeriggio effettuerà la seduta di rifinitura. I granata si troveranno di fronte una squadra in difficoltà e che è reduce dal cambio in panchina: oggi pomeriggio Dionigi ha diretto il suo primo allenamento alla guida delle Rondinelle che in settimana, guidati dal mister pro-tempore Gastaldello, hanno pareggiato 2-2 il derby contro la Cremonese. Al Rigamonti contro la capolista proveranno a scacciare la crisi, iniziando nel migliore dei modi il nuovo corso.