Laceno, De Mita in Regione: ok al finanziamento

Da Palazzo Santa Lucia la conferma: i fondi per il rilancio della stazione sciistica arriveranno

laceno de mita in regione ok al finanziamento

Incontro con i responsabile della Programmazione. Il sindaco di Nusco ha chiesto certezze.

Bagnoli Irpino.  

Il rilancio dell'impianto sciistico del Laceno passa dalla Regione Campania. Il finanziamento non è perso. Lo avrebbero rassicurato fonti di Santa Lucia. A Napoli si è recato anche il presidente dell’assemblea dei sindaci del Progetto Pilota dell’Alta Irpinia, Ciriaco De Mita per incontrare il vice-capogabinetto e responsabile della Programmazione Unitaria della Regione Campania, Maria Grazia Falciatore. Il sindaco di Nusco ha La Regione ha ribadito la volontà di  finanziare il progetto presentato dal comune di Bagnoli Irpino.  Il vice presidente della giunta regionale Fulvio Bonavitacola ha garantito di inserire i fondi nella prossima programmazione di spesa 2021-2027.Servono 12 milioni di euro per l'intero progetto, ma sarebbe importante anche lo stanziamento di una prima tranche per restituire fiducia a cittadini e operatori. Il territorio attende da troppo tempo un rilancio concreto dell'impianto, fermo da da due anni. Ma il processo sarà ancora lungo e di certo le seggiovie non potranno rimettersi in moto già da quest'inverno come si auspicava. Con le seggiovie di nuovo in funzione, il Laceno tornerebbe ad essere una delle principali stazioni sciistiche del sud Italia.