Anziana, cade, resta ferita e rischia di morire sola in casa

Ariano, rocambolesco salvataggio della Polizia Municipale

anziana cade resta ferita e rischia di morire sola in casa

Dramma della solitudine, anziana deve la vita ai vicini e alla Polizia Municipale. Era a terra, al buio da oltre due giorni, ferita accanto al letto...

Ariano Irpino.  

Cade in casa e resta per più di due giorni a terra, accasciata accanto al letto impossibilita a muoversi perchè ferita. E' la triste storia di Carmela Nevola, 72 anni, ex insegnante in pensione, di Ariano Irpino, residente in via Foresta, non molto distante dall'ufficio postale di località Manna.

La donna, deve la vita ai suoi vicini di casa, che non avendola vista da giorni uscire dalla sua abitazione, ne a piedi e ne in auto, hanno deciso di allertare la Polizia Municipale. Sul posto è giunta immediatamente una pattuglia con l'assistente capo Valerio Sisto e il maresciallo Alessandro Rossi. Quest'ultimo non ha perso tempo. Insieme ad un abitante del luogo, muniti di una scala sono saliti su un balcone all'ultimo piano dell'immobile. Rossi ha sfondato una vetrata e si è catapultato all'interno, avendo avuto subito il sentore che fosse accaduto qualcosa di estremamente grave. E così è stato. Melinda, così la chiamano tutti in città, persona solitaria e riservata, ha pronunciato solo poche parole: "Aiutatemi non posso muovermi da terra". 

L'anziana era in uno stato confusionale, in pigiama, in condizioni particolarmente critiche anche dal punto di vista igienico sanitario, a seguito del lungo periodo di immobilità a terra.

E' rimasta lì senza acqua e cibo, al buoio, perchè priva di energia elettrica. Il maresciallo Rossi, insieme al collega Sisto e al centralinista Giovanni Spinelli hanno subito allertato la centrale operativa del 118, che ha inviato sul posto due ambulanze, la prima dalla postazione Stie Montecalvo Irpino e la seconda con medico a bordo da Ariano Irpino.

Caricata su una barella spinale, è stata trasportata dai sanitari al pronto soccorso dell'ospedale Sant'Ottone Frangipane. Qui i medici hanno riscontrato una frattura del femore, disponendone il ricovero. Dovrà subire un intervento chirurgico. 

Appresa la notizia, il sindaco Enrico Franza ha espresso parole di apprezzamento al corpo della Polizia Municipale e in particolar modo agli agenti intervenuti in contrada Foresta, per il tempestivo e non facile intervento, che grazie all'immediatezza dei soccorso, ha consentito di salvare una vita umana.