Neonato soffocato da rigurgito muore, tragedia in Irpinia

Il piccolo è arrivato al Moscati già privo di vita da Bagnoli Irpino

neonato soffocato da rigurgito muore tragedia in irpinia
Bagnoli Irpino.  

 

di Simonetta Ieppariello

Dramma in Campania per la morte di un piccolo neonato, originario dell'Alta Irpinia. Il bambino, di soli tre mesi, è morto la notte scorsa per un soffocamento avvenuto a causa di un rigurgito. Una tragedia senza fine che ha scosso a comunità di Bagnoli Irpino, paese di origine della famiglia del neonato. Il piccolo non respirava più. I genitori hanno tentato di tutto per salvarlo, hanno subito allertato i soccorsi, chiamando il 118.

All'arrivo dei sanitari purtroppo per il piccolo non c'era più nulla da fare. Il medico legale ha certificato la causa del decesso, avvenuto nella notte.

Un decesso per cui è stata esclusa la responsabilità di terze persone. Si tratterebbe di una maledetta fatalità. Sul posto i carabinieri che hanno proceduto a verificare quanto accaduto e predisposto il trasferimento del corpicino del piccolo. La salma è stata trasferita presso l'ospedale «Moscati» di Avellino, dove sarà eseguita l'autopsia. In tanti hanno raggiunto il nosocomio di Avellino per portare conforto e vicinanza ai familiari distrutti dalla tragedia. Sgomento e dolore in paese per il dramma. Amministratori e compaesani sono profondamente affranti per il tragico lutto che ha colpito l'intera comunità. Si attende il completamento degli esami per poter celebrare i funerali nella chiesa madre del piccolo paese altirpino.