Droga nella schiuma da barba: blitz a Conza di Pirat

Il blitz

droga nella schiuma da barba blitz a conza di pirat
Conza della Campania.  

Droga nel centro di accoglienza di Conza della Campania. La sostanza stupefacente era nascosta nella bomboletta della schiuma da barba, ma è stata scovata dal cane "Pirat" del Nucleo Cinofili di Sarno, che ha agito a supporto dei Carabinieri della Compagnia di Sant'Angelo dei Lombardi. Nei guai è finito un 18enne di origine gambiana. Il blitz rientra in un'operazione antidroga più ampia che interessa l'Alta Irpinia.

Nello specifico nel corso di un’attività di perquisizione effettuata nella struttura che ospita stranieri richiedenti asilo, i Carabinieri della locale Stazione hanno segnalato alla Prefettura di Avellino un 18enne di origina gambiana.

Quando i militari hanno bussato alla porta, intuito il motivo di quella “scomoda presenza”, il giovane straniero ha tentato di farli desistere dal prosieguo dell’attività.

Nel bagno, guidati dall’infallibile fiuto del cane antidroga “Pirat”, è stata rinvenuta e sequestrata la droga, sistemata sotto al tappo della bomboletta di schiuma da barba.

Per il giovane è scattata dunque la segnalazione come consumatore.