Renzi: "Industria conciaria motore del Made in Italy"

Il Premier scrive a Mastrotto alla vigili dell'assemblea nazionale Unic

renzi industria conciaria motore del made in italy
Solofra.  

Alla vigilia dell'assemblea nazionale, l'Unic (Unione nazionale industria conciaria) incassa il sostegno del Presidente del consiglio dei Ministro Matteo Renzi che ha ribadito l'impegno in favore di un settore, quello dell'industria conciaria, strategico per il Made in Italiy: "L'importanza della lavorazione delle pelli nella nostra economia, scrive Renzi, è testimoniata dai numeri dell'occupazione, dell'export e della produzione. Design vincente, qualità ed innovazione e tanto lavoro appassionato da parte degli operatori del comparto concia sono alla base di questo successo". Ed ancora. "Il mio Governo in una congiuntura difficile e tra mille ostacoli politici e resistenze stratificatesi negli anni sta facendo il possibile per ammodernare l'Italia e sostenere il Made in Italy". Renzi ha anche ringraziato l'Unic per l'impegno profuso in favore del progetto di restauro dell'antica conceria nell'area archeologica di Pompei. L'assemblea nazionale Unic è in programma a Milano nella giornata del 25 Giugno. Relazionerà il presidente Rino Mastrotto, sono in programma gli interventi del professore Marco Fortis della fondazione Edison edel giornalista economico Nicola Porro

Giuseppe Aufiero