Asl, inaugurati i locali dedicati al Servizio veterinario

Zerella: Per venire incontro alla domanda sanitaria di un territorio a forte vocazione zootecnica

asl inaugurati i locali dedicati al servizio veterinario
San Marco dei Cavoti.  

Sono stati inaugurati questa mattina a San Marco dei Cavoti i nuovi locali dedicati all'implementazione del Servizio Veterinario nel Fortore.
"Nonostante le difficoltà - ha esordito il direttore del Dipartimento di Prevenzione, Tommaso Zerella - abbiamo voluto potenziare i servizi veterinari sul territorio: sia per venire incontro alla domanda sanitaria di un territorio a forte vocazione zootecnica, sia per dotare i cinque nuovi veterinari - saranno dieci complessivamente - che saranno impegnati in questa sede di un posto di lavoro dignitoso".
"Qui - ha aggiunto Danila Carlucci, responsabile del Servizio Veterinario Asl - saranno allocati il Servizio di Sanità Animale e quello di Igiene degli Allevamenti delle Produzioni Zootecniche che sono quelli con maggiormente richiesti dall'utenza in questa zona. Un segnale importante dell'Azienda Sanitaria in un momento difficile per gli allevatori: avere degli spazi dedicati faciliterà il rapporto tra loro e i veterinari".
"Consideriamo quest'inaugurazione - ha commentato il sindaco di San Marco dei Cavoti, Giovanni Rossi - un evento raro che va in controtendenza rispetto a quello che si verifica nelle nostre zone. La dirigenza della Asl ha voluto aprire locali nuovi nel Fortore, in un periodo di crisi, per potenziare il servizio a favore dei nostri allevatori. Per noi sindaci che siamo costretti tutti giorni a fare i conti con lo spopolamento del territorio non sono semplicemente stanze in più ma un'iniezione di fiducia e speranza nel futuro. Siamo a completa disposizione per eventuali esigenze che i veterinari dovessero avere". 
Erano presenti all'inaugurazione anche i primi cittadini di Molinara, Giuseppe Addabbo; di San Giorgio la Molara, Nicola De Vizio e di Ginestra degli Schiavoni, Zaccaria Spina che è pure presidente della Comunità Montana del Fortore.