"Dovete andare via da questa casa...", condannata

Dieci mesi ad una 63enne di Montesarchio

dovete andare via da questa casa condannata
Benevento.  

Dieci mesi, pena sospesa, ed il risarcimento dei danni, da liquidarsi in separata sede, in favore delle parti civili, rappresentate dall'avvocato Mario Cecere. E' la condanna stabilita dal giudice Sergio Pezza al termine del processo a carico di una 63enne di Montesarchio, ritenuta responsabile di molestie e minacce nei confronti di una famiglia di vicini: marito, moglie e due figlie minori che, dal novembre 2014 al dicembre 2016, sarebbero finiti nel mirino delle condotte persecutorie dell'imputata.

I malcapitati, sosteneva l'accusa, sarebbero stati costretti a restare quasi sempre chiusi in casa per paura della donna, difesa dall'avvocato Davide Beatrice. Inoltre, la 63enne li avrebbe minacciati per indurli ad andar via dall'abitazione nella quale vivevano, ed in una occasione, dopo essersi appostata dietro la porta del suo appartamento, avrebbe atteso che la mamma delle ragazze salisse le scale per percuoterla e spintonarla.